Seleziona una pagina

Gnu - film documentario

autore: Ago 9, 2019dokumentyCommenti di 0

Descrizione degli gnu

Lo gnu appartiene all'antilope, alla famiglia Turidae. Raggiunge un'altezza di 115-145 cm e un peso di 168-274 kg. Ha una lunga coda, criniera e mento. Si verifica su pianure erbose aperte e nella boscaglia. I maschi hanno corna più grandi e sono generalmente più grandi delle femmine e il loro colore è più scuro. Gli gnu adulti sono colorati dal grigio chiaro al grigio-marrone. I cuccioli sono di colore giallo-marrone entro le settimane 9.
Durante la stagione secca crea enormi mandrie e intraprende migrazioni di acqua e cibo fino a 1 600 km. Sono prede principalmente per leoni, ghepardi, iene, iene e coccodrilli. In fuga, gli gnu possono raggiungere velocità fino a 80 km / h. In natura vivono per vivere intorno a 20 anni.
I maschi sono molto territoriali e durante la migrazione durante la stagione riproduttiva occupano un'area di dimensioni 0,02 km2, che (abbastanza aggressivamente) difendono solo poche ore o giorni. Li lasciano appena il branco si mette in moto, installandone uno nuovo alla fermata successiva. Tentano di attrarre quante più femmine possibile, che poi difendono dagli altri maschi. I maschi giovani e non territoriali sono raggruppati in gruppi di laurea.
Gli gnu sono animali molto rumorosi, specialmente al momento della riproduzione emettono costantemente suoni come sbuffare, ruggire, grugnire ecc. I maschi territoriali usano anche atteggiamenti diversi per intimidire il rivale: rastrellare zoccoli nel terreno, rotolare sulla schiena e ruggire per mostrare il loro dominio .
Gli gnu spesso si associano a numerose mandrie insieme a costole o struzzi, per entrambe le specie è vantaggioso. Le zebre hanno una vista migliore e gli gnu hanno un udito e un odore eccellenti, quindi insieme hanno una migliore possibilità di rilevare la presenza di un predatore nel tempo.
L'accoppiamento di gnu inizia alla fine della stagione delle piogge. La gravidanza dura 8,5 mesi, il bambino nasce nel mezzo della mandria, circa sette minuti per rimettersi in piedi e in due ore può tenere il passo con la mandria. Stanno vicino alla madre che lo protegge. Tutti i cuccioli nascono entro due settimane, creando un eccesso di prede per i predatori che non sono in grado di catturare.
Gli gnu si nutrono principalmente di erba al pascolo. Devono bere quasi tutti i giorni, quindi devono trovarsi vicino a una fonte d'acqua. Giocano un ruolo importante nell'ecosistema perché diverse specie di animali erbivori preferiscono altezze di erba diverse quando pascolano. I bufali pascolano l'erba più alta e quindi la rendono disponibile per le zebre, che la salvano solo a una certa altezza. È morso da gnu e infine da antilopi che pascolano l'erba a terra.

Gnu - film documentario






Iscriviti alle notizie dal mondo della natura

Iscriviti alle notizie dal mondo della natura

Una volta alla settimana ti faremo conoscere gli avvenimenti più importanti che accadono di fronte alle telecamere.

Grazie Ora controlla la tua casella di posta e conferma le impostazioni facendo clic sul collegamento.

Pin It on Pinterest

Condividi questo

Condividi questa pagina

Condividi con gli amici.

azioni